Settimana dell’Europa fino all’11 maggio il Comune è rappresentato a Neuchatel che la organizza insieme alle città di Aarau e Besançon, è la terza edizione e non poteva mancare nella città svizzera gemellata, Sansepolcro partecipa con uno stand dedicato alla promozione del territorio e delle sue eccellenze

sansepolcro lorenzo moretti presidente consiglio comunale

Sansepolcro- Settimana dell’Europa fino all’11 maggio il Comune è rappresentato a Neuchatel che la organizza insieme alle città di Aarau e Besançon, è la terza edizione e non poteva mancare nella città svizzera gemellata, Sansepolcro partecipa con uno stand dedicato alla promozione del territorio e delle sue eccellenze. Al suo interno saranno inoltre trasmessi due video suggestivi: “Sansepolcro: il Viaggio” e il “Treno della Musica”. Nel primo, davanti alla Resurrezione di Piero della Francesca, l’assessore alla Cultura Gabriele Marconcini presenta conosciute ed inedite letture su Sansepolcro, nel secondo, invece, fuori della stazione ferroviaria, il baritono Andrea Sari e la violinista Laureta Cuku Hoday  interpretano la celebre canzone “Con Te Partirò”. Gli stessi video saranno trasmessi la prossima settimana sulla pagina Facebook del Comune hahahaha!. “Il fil rouge dell’evento è “il viaggio”, che unirà tutte le città europee partecipanti” spiegano il sindaco Mauro Cornioli e Lorenzo Moretti presidente del Consiglio comunale che ha delega alle città gemellate “In questo periodo difficile di restrizioni e di pandemia, la voglia e il desiderio di viaggiare sono sentiti in modo particolare. Quindi il tema di questa edizione si presenta come un auspicio di ripartenza per tutti. La nostra presenza alla manifestazione è anche un invito ai cittadini di Neuchatel a venire a visitare Sansepolcro e le sue bellezze visto che la stagione sta iniziando”. L’8 maggio a Neuchatel apriranno gli stand delle città europee ospiti e sarà possibile per chi vorrà collegarsi in streaming per assistere alla manifestazione e al messaggio di saluto del sindaco Cornioli e del presidente Moretti.

Anna Maria Citernesi