Più sicurezza agli incroci stradali Prorogato divieto di ingresso stop all’incrocio via Senese Aretina La Fiora e via Vigo, altri tre incroci a rischio incidenti, mettere in sicurezza evidenziando il passaggio pedonale via Montefeltro e via Buitoni, via Malatesta e via dei Lorena e via Dei Lorena e viale Osimo

sansepolcro comune urbanistica

Sansepolcro- Più sicurezza agli incroci stradali. Prorogato il divieto di ingresso agli stop all’incrocio tra via Senese Aretina La Fiora e via Vigo, per evitare l’attraversamento della corsia stradale opposta rendendo più sicuro l’incrocio. Infatti, dirigendosi verso il centro da via La Fiora occorre utilizzare la rotatoria più vicina ai due ingressi/uscite della E45 che in questo caso è quella più grande, dirigendosi da via Vigo verso la zona industriale e commerciale occorre utilizzare la mini rotatoria vicina alla chiesa di san Giuseppe. La nuova disciplina è sperimentale dallo scorso mese ed i due accessi interdetti, se nel frattempo non ci saranno incidenti stradali, verranno chiusi, rimane la necessità di un riordino della sosta selvaggia, ma molto comoda nella zona lungo il cordolo laterale. In proposito si riunirà una commissione speciale, anche per verificare sommariamente se è sempre necessaria un’altra rotatoria nella zona. Inoltre, sciolto il nodo Le Forche, al più presto, ma probabilmente dopo le consultazioni politico-amministrative di ottobre, c’è da mettere in sicurezza altri tre incroci stradali a rischio incidenti, semplicemente evidenziando il passaggio pedonale, quello tra via Montefeltro e via Buitoni, quello tra via Malatesta e via dei Lorena e quello tra via Dei Lorena e viale Osimo. Intervenire in questi casi sarebbe stato molto semplice ed immediato senza tante sperimentazioni, ma sono necessità purtroppo rimaste tutte inevase dall’attuale amministrazione e in particolare dall’assessore alla sicurezza Riccardo Marzi.

Anna Maria Citernesi