Una pergamena per tutti coloro che nel periodo dell’emergenza sanitaria da coronavirus hanno donato qualcosa in favore della comunità locale La consegna ci sarà sabato, sotto il loggiato di Palazzo della Laudi iniziativa amministrazione e Asl

sansepolcro loggiato laudi

Sansepolcro- Una pergamena per tutti coloro che nel periodo dell’emergenza sanitaria da coronavirus hanno donato qualcosa in favore della comunità locale: tempo, denaro, strumenti, competenze. La consegna ci sarà sabato prossimo 18 luglio, alle 18, sotto il loggiato di Palazzo della Laudi su iniziativa dell’amministrazione e con il benestare della Asl: l’obiettivo è ringraziare il grande cuore dei biturgensi. “Abbiamo messo in fila tutte le donazioni arrivate al Comune, alla Asl, alla Caritas e alla Fondazione Marco Gennaioli” spiega il sindaco Mauro Cornioli “L’impegno è stato tanto da parte di tutti, dalle aziende ai privati cittadini fino alle associazioni. Ci è sembrato naturale ringraziare, anche se in modo simbolico, tutta questa generosità che ci ha permesso di attraversare la bufera Covid con più certezze, sapendo di poter contare su un forte tessuto sociale ed economico”. Per l’occasione, verrà proiettato anche un video realizzato ad hoc, che riassume l’impegno profuso nei mesi dell’emergenza. Sono circa un centinaio le persone che rientrano nei ringraziamenti e l’evento è dedicato in primis a loro, ma di fatto la cerimonia è aperta a tutti. “Purtroppo non riusciamo a ricordare le tantissime donazioni singole che sono state fatte, sono innumerevoli” conclude l’assessore alla Sanità e Sociale Paola Vannini “Ma la città di Sansepolcro è grata a tutti coloro che, in base alle proprie possibilità, hanno donato”.

A.M.C.