Un arresto per tentato omicidio ed una denuncia per aggressione, il provvedimento restrittivo riguarda un 42enne albanese che ha ferito un 48enne residente di Viterbo, lo ha colpito con una coltellata al basso torace nel corso di un litigio, i due, pregiudicati per reati contro il patrimonio, si erano dati appuntamento al giardino di Piero Della Francesca per un regolamento di conti

sansepolcro giardinio piero della francesca

Sansepolcro- Un arresto per tentato omicidio ed una denuncia per aggressione, il provvedimento restrittivo riguarda un 42enne albanese che ha ferito con arma da taglio, un coltello, un 48enne residente di Viterbo, lo ha colpito con una coltellata al basso torace nel corso di un litigio, i due, pregiudicati per reati contro il patrimonio, si erano dati appuntamento al giardino di Piero Della Francesca per un regolamento di conti. Il 48enne doveva restituire al 42enne senza fissa dimora 30 euro. Atterrato il rivale l’albanese, anche lui rimasto ferito nella violenta colluttazione, è scappato, ma è stato rintracciato in una casa vicino al giardino ed è stato arrestato dai Carabinieri, ai quali hanno fornito preziose informazioni sull’accaduto cittadini che attoniti hanno assistito a quanto accadeva, e condotto nel carcere di Arezzo. L’albanese, invece, soccorso dal 118 è stato trasportato con il Pegaso alle Scotte di Siena, non è in pericolo di vita.

Anna Maria Citernesi