Società dei Balestrieri annuale assemblea novità una mostra di balestre antiche con Gubbio e Visè Serve punto sulla secolare tenzone, sugli eventi del Settembre e sull’amicizia Associazioni storiche

sansepolcro- drappo società balestrieri

Sansepolcro- Annuale assemblea della Società dei Balestrieri di Sansepolcro si è svolta domenica scorsa al Circolo delle Civiche Stanze di porta Romana, relazione morale del presidente Dario Casini e approvazione del conto consuntivo 2015 hanno caratterizzato la riunione tra le novità programmatiche una mostra sulle balestre antiche con gli amici di Gubbio nell’ambito della quale ospitare parte del museo di balestre della città amica di Visè. Aspetti più critici hanno riguardato il torneo Bai disputato solo Sansepolcro e Gubbio, sicurezza e logistica sono aspetti secondaria importanza, semmai va fatto il punto sulla secolare tenzone, specialmente in piazza Torre di Berta vi partecipano troppi balestrieri. Per quanto riguarda la sede del sodalizio armigero in via della Fonte i turisti in visita in futuro potranno, se sarà tenuta aperta, usufruire di un servizio multimediale e godersi, oltre che i bei costumi, un video illustrativo sui balestrieri, balestre, gare, tornei. Per quanto riguarda i rapporti con le altre associazioni storiche Gruppo Sbandieratori di Sansepolcro e Lauro e poi l’ultima arrivata Rinascimento nel Borgo, c’è da lavorare molto sullo spirito di “fraterna” amicizia sia per l’ottimizzazione dell’organizzazione degli eventi del Settembre biturgense che per gli altri che si tengono nel corso dell’anno, questo soprattutto alla luce del successo delle iniziative dell’Associazione Alla Corte de’ Medici, specialmente a porta Romana.

Anna Maria Citernesi