Si chiama “Movida si…cura” ed è il nome dell’iniziativa di carattere regionale organizzata da Comune, Asl Toscana sud est e Regione Toscana test sierologici tra la popolazione Venerdì e sabato, nel chiostro di Palazzo comunale L’iniziativa aperta a tutta la popolazione in particolare ai giovani e rientra nella Campagna anti Covid 19

sansepolcro

Sansepolcro- Si chiama “Movida si…cura” ed è il nome dell’iniziativa di carattere regionale organizzata da Comune, Asl Toscana sud est e Regione Toscana con la fattiva collaborazione di Croce Rossa, Misericordia e Anpas. Obiettivo: agevolare i test sierologici tra la popolazione. Venerdì 11 e sabato 12 settembre, nel chiostro di Palazzo comunale, in modo che il flusso di persone possa essere meglio gestito, sia in entrata che in uscita, dalle 21 all’una di note, sarà possibile sottoporsi gratuitamente al test grazie ad un apposito spazio allestito. Chi dovesse risultare positivo, dovrà poi sottoporsi al tampone contattando il numero verde regionale 800 556 060. L’iniziativa è aperta a tutta la popolazione ma in particolare ai giovani e rientra nella Campagna anti Covid 19 che è in corso in Toscana. L’amministrazione comunale di Sansepolcro invita la cittadinanza a fruire di questa opportunità. E’ necessario presentarsi con la tessera sanitaria ed avere la residenza in Italia.

A.M.C.