Seduta veloce e pre-balneare per il Consiglio comunale, che si riunisce domani, il 23 settembre cerimonia del 500esimo anniversario della elevazione di Sansepolcro a città e diocesi, importante argomento, approvazione unanime del Piano Strategico per lo Sviluppo Culturale

sansepolcro consiglio comunale

Sansepolcro- Seduta veloce e pre-balneare per il Consiglio comunale, che si riunisce domani, alle 20, nella Sala del Consiglio comunale prima della pausa estiva e della ripresa dei lavori a settembre, il 23 settembre ci sarà l’importante seduta di cerimonia del 500esimo anniversario della elevazione di Sansepolcro a città e diocesi ed ancor prima un’altra seduta. In questa approvazione del verbale della seduta precedente del 29 giugno, poi raffica di interrogazione, urgente del gruppo consiliare Movimento 5 Stelle relativa a finanziamenti governativi su scuole, dal gruppo consiliare Lega sulla situazione del personale del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Sansepolcro e del reparto di Medicina, dal gruppo consiliare Pd-InComune sull’informatizzazione e gara Simel 2 e sulla zona Campaccio, il gruppo consiliare Forza Italia sulle somme stanziate dalla Regione per la sistemazione dell’ospedale della Valtiberina a Sansepolcro e con richiesta di chiarimenti, sul contenzioso portato avanti sino al Consiglio di Stato dalla ditta RTI Conscoop per l’aggiudicazione dei lavori di realizzazione del secondo ponte sul Tevere. Variazione al bilancio di previsione finanziario 2020/2022, ratifica della deliberazione di Giunta comunale di luglio, salvaguardia degli equilibri e assestamento generale di bilancio per l’esercizio 2020 approvazione del regolamento Imu sono gli altri punti all’ordine del giorno, ed, il più importante argomento, accordo Regione Toscana, Anci e Comune con approvazione che sarà unanime del Piano Strategico per lo Sviluppo Culturale.

Anna Maria Citernesi