Riaperto totalmente al transito il viadotto Puleto, da ieri è transitabile da tutti i mezzi pesanti, restano i limiti contenuti nelle prescrizioni della Procura, traffico solo nelle due corsie centrali e con limite di velocità massima a 40 chilometri orari. Per quanto riguarda il processo ai dirigenti Anas per omessa manutenzione del viadotto con il ponte a rischio crollo il Gip ha fissato per il 25 ottobre l’udienza

valtiberina toscana viadotto ponte puleto

Valtiberina Toscana- Riaperto totalmente al transito il viadotto Puleto e quindi anche ai tir, da ieri è transitabile da tutti i mezzi pesanti, restano i limiti contenuti nelle prescrizioni della Procura, traffico che può scorrere solo nelle due corsie centrali e con limite di velocità massima a 40 chilometri orari. Per quanto riguarda il processo ai dirigenti Anas per omessa manutenzione del viadotto con il ponte a rischio crollo il Gip ha fissato per il 25 ottobre l’udienza, sarà illustrata ufficialmente la relazione del tecnico incaricato a seguito della richiesta di incidente probatorio da parte Anas. Il ponte Puleto ora è sicuro, secondo gli esperti della Procura esisteva un rischio di collasso soprattutto nei cuscinetti fra sede stradale e piloni e nei guard rail laterali non più a norma di sicurezza. Proseguono i lavori di consolidamento e manutenzione straordinaria del viadotto ed i lavori di manutenzione straordinaria lungo tutto il tratto tosco umbro romagnolo della E45.

Anna Maria Citernesi