Proseguono le iniziative culturali per le celebrazione del Cinquecentenario della morte di Leonardo da Vinci al Museo Civico esposizione della copia originale della “Summa de Arithmetica. Geometria, Proportioni et Proportionalità” di Luca Pacioli, mostra Leonardo da Vinci: Visions. Le sfide tecnologiche del genio universale

sansepolcro- museo civico

Sansepolcro- Proseguono le iniziative culturali per le celebrazione del Cinquecentenario della morte di Leonardo da Vinci al Museo Civico, fino al 31 agosto, esposizione della copia originale della “Summa de Arithmetica. Geometria, Proportioni et Proportionalità” di Luca Pacioli, per la prima volta la celebre opera, infatti, è visibile a cittadini e visitatori dopo essere stata custodita per lungo tempo negli archivi comunali, dell’illustre concittadino Leonardo fu allievo, fino al 24 febbraio, la mostra Leonardo da Vinci: Visions. Le sfide tecnologiche del genio universale, promossa dal Comune e allestita da Opera Laboratori Fiorentini-Civita mentre lo scorso fine settimana alcune sono state spostate in Piazza Garibaldi perché in piazza Torre di Berta è stato sistemato ed inaugurato il nuovo arredo. Per questo motivo, ad esempio, la conferenza di domenica intitolata Leonardo da Vinci e la botanica è andata male nel senso che di sera ormai c’era poco pubblico presente. Diversamente per il Concerto in piazza tenutosi nel tardo pomeriggio, era intitolato Per Leonardo, per l’Italia, per l’Europa e c’erano musici ed allievi delle Scuole di Musica del territorio, direzione musicale del Maestro Andrea Marzà direttore della Filarmonica dei Perseveranti di Sansepolcro, davvero molto il pubblico presente grazie alle tante bande del comprensorio che hanno partecipato.

Anna Maria Citernesi