Progetto Valtiberina anche il Partito Democratico considera il suo documento “Primavera 2021” un contributo nell’ottica di un programma partecipato ha organizzato una serie di incontri “L’emergenza covid-19” afferma il Partito Democratico “ha messo in evidenza tutta una serie di fragilità che caratterizzano il nostro Paese. proposte e progetti concreti unica risposta possibile alle difficoltà del nostro territorio che fino ad ora non hanno trovato una risposta compiuta Di fronte alle grandi opportunità con il Recovery Fund serve una nuova classe dirigente competente e preparata che abbia una visione dei rapporti inter-istituzionali e capacità di programmazione in ogni settore dal welfare, alla macchina comunale, al sistema dei trasporti e alle infrastrutture”

sansepolcro partito democratico

Sansepolcro- Progetto Valtiberina anche il Partito Democratico considera il suo documento “Primavera 2021” un contributo nell’ottica di un programma partecipato ha organizzato una serie di incontri con alcuni stakeholder, portatori di interessi, figure chiave del mondo economico, imprenditoriale, sociale, culturale e associativo. E’ questa la novità con la campagna elettorale che si avvicina e che in vallata riguarda soprattutto Sansepolcro, Anghiari è vista come poco riconquistabile dal centrosinistra a detta un po’ di tutti, ma comunque non è detto che l’esito favorevole per il centro destra guidato dal sindaco Alessandro Polcri sia scontato, c’è anche l’agguerrito Movimento 5 Stelle. Tornando allo specifico di Sansepolcro dove la partita è decisamente più giocabile “L’emergenza covid-19” afferma il Partito Democratico “ha messo in evidenza tutta una serie di fragilità che caratterizzano il nostro Paese. Crediamo che le proposte e i progetti concreti siano l’unica risposta possibile alle difficoltà del nostro territorio che fino ad ora non hanno trovato una risposta compiuta. Il Partito Democratico, in questi anni, ha lavorato sul territorio con iniziative e proposte, facendo sentire la propria voce in Consiglio Comunale e costruendo ogni giorno una proposta articolata che guardi alla Sansepolcro del futuro. Stiamo lavorando da mesi, a una base programmatica da costruire, insieme alla coalizione che si sta costituendo, con il contributo della società civile e di tutte le forze politiche che si riconoscono nel centro-sinistra, partiti e movimenti, che condividono l’esigenza di garantire a Sansepolcro un percorso di sviluppo per i prossimi 10 anni. Di fronte alle grandi opportunità che si apriranno con il Recovery Fund serve una nuova classe dirigente competente e preparata che abbia una visione dei rapporti inter-istituzionali e capacità di programmazione in ogni settore dal welfare, alla macchina comunale, al sistema dei trasporti e alle infrastrutture. Le nostre parole chiave sono: connessione, per una città che sappia intessere rapporti con gli enti superiori, con le categorie economiche e che torni protagonista, organizzazione e programmazione, sostenibilità ambientale ed economica intervenendo con investimenti pubblici per migliorare l’efficienza energetica delle filiere produttive, delle abitazioni civili e pubbliche e la loro capacità di rispondere, attraverso adeguate ristrutturazioni, alle calamità naturali, cura, in ogni suo aspetto per godere di una città bella, accogliente che non fa sentire nessuno escluso. La partecipazione alla vita politica è un valore fondamentale e il documento “Primavera 2021”, promosso da progetto Valtiberina, è un contributo significativo e di ampio respiro per la costruzione di una proposta unitaria per il nostro territorio.” infine “Ci vuole coraggio, competenza, passione. Solo con un giusto dosaggio di queste tre componenti arriveremo ad una proposta credibile per il futuro della nostra città”.

Anna Maria Citernesi