Presepi viventi in Valtiberina Toscana si avvicina il Natale ed ecco il presepe vivente a Valboncione Caprese Michelangelo Torna anche il Presepe vivente a Monterchi

monterchi

Valtiberina Toscana- Presepi viventi in Valtiberina Toscana si avvicina il Natale ed ecco che il 15 dicembre dalle 15 ci sarà il presepe vivente a Valboncione località di Caprese Michelangelo. Bus navetta da Fragaiolo, ingresso a offerta libera. Torna anche il Presepe vivente a Monterchi e non poteva essere diversamente data l’importanza di questa tradizione. Le Ville di Monterchi, il 26 e 29 dicembre ed il 1° il 5 e 6 gennaio dalle 17.15. Oltre 300 figuranti per vivere un’atmosfera di oltre duemila anni fà visitando il percorso del presepe dove si incontrano figuranti, ognuno impegnato a lavorare: chi forgiava, chi tesseva, chi impastava per fare il pane, chi il formaggio seguendo la più scrupolosa tradizione. Il percorso è allietato sempre come da tradizione da un sottofondo di musica religiosa. Si possono ammirare i lebbrosi che rantolano nel buio, i centurioni, la reggia di Erode dove regna lo sfarzo, i pastori con il gregge ed il bue e l’asinello che stazionano nei pressi della capanna dove Maria e Giuseppe con un bambino piccolo con graziosa pazienza ricoprono il ruolo più suggestivo. Degno di nota è la scena che rappresenta il mulino, dove alcuni figuranti colgono le olive ed altri preparano l’olio con l’aiuto di un somarello che fa girare la ruota. Ad illuminare tutto il tragitto solo piccole torce e bracieri. La Proloco è al lavoro.

Anna Maria Citernesi