Le opere del pittore Diego Della Rina sono esposte nel negozio del Maglificio Brizzi e Co, nella zona industriale Santa Fiora, vale come augurio per la situazione che il commercio e l’Italia intera stanno vivendo Continua negli ampi spazi la stagione di collaborazioni con la Compagnia Artisti Michele Foni curatore di questa mostra “di Diego, apprezzo quella capacità di attraversare con agilità e leggerezza varie discipline e di mettere fuori le sue emozioni, in tutti i settori creativi a cui si dedica, senza pudori e con una fresca immediatezza”

mostra maglificio

Sansepolcro- Le opere del pittore Diego Della Rina sono esposte nel negozio del Maglificio Brizzi e Co in via Divisione Garibaldi, nella zona industriale Santa Fiora, in una mostra che vale come augurio per la situazione che il commercio e l’Italia intera stanno vivendo. Continua negli ampi spazi dell’attività la stagione di collaborazioni con la Compagnia Artisti, sodalizio valtiberino di creativi, inaugurata, lo scorso mese di giugno con la mostra di Joy Stafford senza Boncompagni ha detto e ha fatto bene. L’attività commerciale, rispondendo alle normative nazionali, è chiusa, ma gli organizzatori hanno, ciò nonostante, deciso di lasciare la mostra allestita come gesto augurale per la pronta e, speriamo sempre più prossima, riapertura. “Quando mi è stato chiesto di allestire una nuova mostra, dopo l’ottimo successo dell’esposizione delle opere di Joy Stafford ho pensato a vari autori per poi scegliere, per vari motivi, Diego Della Rina formidabile e istrionico creativo” afferma Michele Foni responsabile della Compagnia Artisti e curatore di questa mostra “di Diego, apprezzo quella capacità di attraversare con agilità e leggerezza varie discipline e di mettere fuori le sue emozioni, in tutti i settori creativi a cui si dedica, senza pudori e con una fresca immediatezza; in complicità e con al collaborazione della curatrice del punto vendita Antonella Dell’Omarino ho allestita la mostra.”.

Anna Maria Citernesi