Il Sansepolcro Calcio ha donato 250 kg di pasta alla Caritas locale Il Covid non ferma le attività del Vivi Altotevere Sansepolcro rivolte alla comunità La Caritas locale punto di riferimento per le persone che in questo periodo, anche a causa dell’emergenza sanitaria, stanno attraversando momenti di difficoltà

vivi altotevere sansepolcro caritas locale

Sansepolcro- Il Sansepolcro Calcio ha donato 250 kg di pasta alla Caritas locale, la consegna dei viveri c’è stata mercoledì pomeriggio presso la sede sociale bianconera. Un gesto di vicinanza verso i più bisognosi alla vigilia delle festività pasquali. Il Covid non ferma le attività del Vivi Altotevere Sansepolcro rivolte alla comunità. La Caritas locale è prezioso punto di riferimento per le persone che in questo periodo, anche a causa dell’emergenza sanitaria, stanno attraversando momenti di difficoltà. La simbolica cerimonia di consegna si è svolta di fronte alla sede sportiva di Viale Osimo, erano presenti il presidente bianconero Giorgio Lacrimini e il responsabile della Caritas Claudio Camerelli.

Anna Maria Citernesi