Il Comune come celebra la ricorrenza del Giorno del Ricordo. Lunedì, nella sala consiliare di Palazzo delle Laudi, si terrà l’iniziativa pubblica “Una Storia nella Storia” La serata aperta dalla proiezione di un filmato racconto di una cittadina biturgense diretta testimone di quelle drammatiche vicende

sansepolcro giorno del ricordo

Sansepolcro- Il Comune come ormai tradizione ogni anno celebra la ricorrenza del Giorno del Ricordo. Lunedì 10 febbraio, alle 21, nella sala consiliare di Palazzo delle Laudi, si terrà l’iniziativa pubblica “Una Storia nella Storia”, evento organizzato dall’amministrazione comunale di Sansepolcro per le commemorazioni per il Giorno del Ricordo. Questa solennità civile nazionale è stata istituita con la legge 30 marzo 2004  numero 92 allo scopo di conservare e rinnovare «la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo degli istriani, dei fiumani e dei dalmati italiani dalle loro terre durante la seconda guerra mondiale e nell’immediato secondo dopoguerra (1943-1945), e della più complessa vicenda del confine orientale». La serata sarà aperta dalla proiezione di un filmato con il racconto di una cittadina biturgense acquisita che fu diretta testimone di quelle drammatiche vicende. L’incontro si concluderà con un dibattito pubblico sul tema delle persecuzioni.

Anna Maria Citernesi