Elezioni amministrative si vota anche a Caprese Michelangelo A contendersi la poltrona di primo cittadino l’imprenditore Claudio Baroni lista civica area centrodestra e l’artigiano Fabio Santioni lista centrosinistra I candidati di lista

caprese michelagelo-casa museo michelangiolesco scorcio

Caprese Michelangelo- Elezioni amministrative a giugno si vota in ventun comuni toscani tra questi anche a Caprese Michelangelo, elezioni a seguito della interruzione anticipata della consiliatura per la prematura scomparsa del sindaco Paolo Fontana, era centrosinistra. A contendersi la poltrona di primo cittadino del Comune che ha dato i natali al genio Michelangelo Buonarroti il prossimo 10 giugno saranno l’imprenditore Claudio Baroni della lista civica di area centrodestra Noi per Caprese Michelangelo e l’artigiano Fabio Santioni della lista di centrosinistra Rinnovamento per Caprese. Entrambi si dedicheranno al proprio paese con dedizione. I candidati di lista sono rispettivamente per il centrodestra Paolo Acquisti, Gabriele Bigiarini, Mattia Capoccetti, Federico Cungi, Federico Donati, Ilaria Finocchi, Stefano Finocchi, Onelia Nardelli, Monica Puzzella, Gabrio Spapperi e per il centrosinistra Enzo Baccanelli, Alessandra Dori, Gabriele Fiori, Gianpaolo Luccherini, Maria Gioia Montaini, Valeria Noferi, Linda Piomboni, Clodoveo Ricceri e Leonardo Viciani. Difficile fare pronostici se continuerà l’era centrosinistra o se anche a Caprese avrà la meglio il vento del cambiamento.

Anna Maria Citernesi