E45 Valsavignone, notificato dai carabinieri all’Anas il decreto di sequestro preventivo del viadotto disposto dalla Procura di Arezzo, da stasera è interrotto il transito veicolare nel tratto in entrambe le direzioni nord e sud

pieve santo stefano- albano bragagni sindaco

Pieve Santo Stefano- Il viadotto rischia di crollare, le colonne in cemento del ponte Puleto, il calcestruzzo gravemente degradato e sgretolato, chiuso il tratto della E45 di Valsavignone, notificato dai carabinieri all’Anas il decreto di sequestro preventivo del viadotto disposto dalla Procura di Arezzo, da stasera è interrotto il transito veicolare nel tratto in entrambe le direzioni nord e sud, chiusura anche per gli autogrill, omessa manutenzione; chiusa anche la ex Tiberina il vicesindaco Claudio Marcelli (nella foto il sindaco Albano Bragagni) parla, anche al posto del sindaco Albano Bragagni di disastro socio-economico, comporterà gravi disagi, negli anni mai prestata attenzione all’assenza di strada alternative.

Anna Maria Citernesi