È stato il veterano Luciano Giovagnini ad aggiudicarsi la tradizionale gara individuale fra i balestrieri di Sansepolcro in onore di Piero della Francesca Dietro David Gennaioli e Giacomo Panichi conclusa l’annata agonistica 2018, memorial Vittorio Tricca rinviato

podio gara piero 2018

Sansepolcro- È stato il veterano Luciano Giovagnini ad aggiudicarsi la tradizionale gara individuale fra i balestrieri di Sansepolcro in onore di Piero della Francesca, disputatasi nel pomeriggio di domenica 14 ottobre al campo di tiro “Luigi Batti” di Porta del Ponte, in coincidenza con l’anniversario numero 526 della morte del sommo artista, avvenuta il 12 ottobre 1492. La gara, che da sempre prevede tiri in un’unica rotella dipinta – e quest’anno l’autore è stato l’artista Pino Nania – ha visto la partecipazione di 27 balestrieri e i primi tre classificati hanno sfruttato a dovere l’ordine sui banchi stabilito dal sorteggio, che li ha chiamati a caricare l’arma all’inizio. Dietro Luciano Giovagnini, che dunque si è preso in premio anche la rotella (oltre alla custodia del trofeo), si sono piazzati David Gennaioli e Giacomo Panichi, anch’essi protagonisti di colpi molto precisi dalla distanza dei 36 metri. Con questo appuntamento, si è conclusa l’annata agonistica 2018 della Società Balestrieri di Sansepolcro; ultima gara: il memorial dedicato a Vittorio Tricca, previsto in aprile e poi rinviato. Vi sarà un recupero di questa tenzone, con data ancora da stabilire.

A.M.C.