Demolita parte della ex fabbrica di argilla rimane l’altra parte dell’immobile in via dei Malatesta, proseguono a rilento i lavori di demolizione della struttura fatiscente per via della pioggia incessante, dovrebbero concludersi al massimo entro il 20 novembre

sansepolcro ex fabbrica argilla

Sansepolcro- Demolita parte della ex fabbrica di argilla rimane l’altra parte dell’immobile in via dei Malatesta, proseguono a rilento i lavori di demolizione della struttura fatiscente per via della pioggia incessante comunque dovrebbero concludersi al massimo entro il 20 novembre. Se n’è andato un altro pezzo di storia economica del Borgo, la ex fabbrica rimasta nel degrado per anni, un po’ come accaduto per l’ex stabilimento Buitoni. La ex fabbrica si trovava lungo via Malatesta all’incrocio con via del Petreto e via Fontesecca, al suo posto verrà realizzata una zona verde e ci sarà una nuova immagine per la città pierfrancescana ripulita da una zona caduta, per la precisione lasciata da quegli zozzoni degli attuali proprietari per anni nel degrado ed è così che li considerano molti biturgensi. Com’era bella quella struttura se fosse stata tenuta in ordine.

Anna Maria Citernesi