Crac Banche popolari e decreto “Salva Banche” coinvolti illustri imprenditori e numerosi piccoli risparmiatori di Sansepolcro

Sansepolcro-piazza Torre di Berta 1

Sansepolcro- Il crac delle quattro Banche popolari e l’oscura vicenda politica del decreto “Salva Banche” del governo Renzi hanno fatto vittime anche a Sansepolcro, nella pessima vicenda economico-finanziaria, sono rimasti coinvolti, oltre all’illustre figura imprenditoriale di Giovanni Inghiarmi, numerosi i piccoli risparmiatori che nella maggior parte hanno investito e, per ora, perso, piccole cifre di risparmio, in questi giorni, inoltre, si sono verificati casi di clienti della Banca aretina che nella filiale di Sansepolcro hanno scelto di chiudere il conto.

Anna Maria Citernesi