Consiglio comunale approvato atti amministrativi e votato e respinto due mozioni

consiglio comunale scorcio

Sansepolcro- Nell’ultima seduta del Consiglio comunale la massima assemblea cittadina ha approvato gli atti amministrativi all’Ordine del Giorno, tra cui tre punti dedicati al bilancio e due relativi all’urbanistica, Revisione straordinaria delle partecipazioni, Obiettivi operativi gestionali Aziende Partecipate e Bilancio consolidato dell’esercizio 2016. Gli atti hanno visto il voto favorevole dell’assise con l’astensione dei gruppi 5Stelle e Lega. Approvati con votazione unanime i due punti urbanistici relativi all’alienazione lotto di terreno edificabile comunale in zona industriale Altotevere e alla variante semplificata numero 9 al Regolamento urbanistico relativa alla disciplina della monetizzazione degli standard. Il tutto prima di votare due mozioni tra tutte quelle all’ordine del giorno, erano inerenti l’area ex Fungaia e la situazione dei migranti richiedenti asilo presenti in città e non sono passate. Status dell’area ex-Fungaia il Sindaco ha fatto il punto della questione con l’ausilio di una cronostoria dei 57 interventi svolti nei primi 15 mesi di mandato, tra sopralluoghi, aste deserte, ordinanze e contatti periodici con Arpat e Forze dell’Ordine, che hanno momentaneamente sequestrato l’area. La mozione è stata respinta con voto contrario della maggioranza, astensione Lega 5Stelle e Forza Italia e favorevole Pd-In Comune. Sull’ultima mozione di Forza Italia inerente la situazione migranti, il Sindaco ha esposto dati della Prefettura, secondo questi dati Sansepolcro è la seconda per accoglienza tra i Comuni della Provincia sopra i 10 mila abitanti. Alcuni contenuti della mozione sono stati giudicati non idonei dalla maggioranza, l’assise ha respinto l’atto, voti favorevoli di Forza Italia e Lega.

Amc