C’erano anche Lega e Forza Italia nella sede del movimento civico di centro destra Noi per Sansepolcro, presentato alla cittadinanza dal coordinatore Roberto Neri assieme ad altri colleghi Alle battaglie sull’ospedale e sul miglioramento dei servizi se ne aggiungeranno altre, la sede apre le porte al contributo di idee e proposte della cittadinanza. “Al termine della presentazione della lista civica,” afferma il coordinatore “mi corre l’obbligo di ringraziare tutte le forze politiche presenti, tutti i cittadini intervenuti ed un ringraziamento particolare verso tutti coloro che hanno creduto in questo progetto”

sansepolcro roberto neri movimento civico centro destra

Sansepolcro- C’erano anche Lega e Forza Italia nella sede del movimento civico di centro destra Noi per Sansepolcro, questa la denominazione, che è stato presentato alla cittadinanza dal coordinatore Roberto Neri assieme ad altri colleghi, tutti ex forzisti, un travaso di consenso neppure con lo scioglimento dell’Unione di Centro che passa dal partito di Silvio Berlusconi, considerato un po’ superato come stagione politica, all’impegno politico civico per il rilancio della città e per dare una nuova prospettiva in vista delle elezioni del 2021. Mancavano gli amici di Fratelli d’Italia in fase di riorganizzazione anche questo partito politico. Poi eventualmente si potranno sedere tutti attorno ad un tavolo a quattro gambe per correre e per formulare la nuova proposta politico- amministrativa. Alle battaglie sull’ospedale e sul miglioramento dei servizi se ne aggiungeranno altre, la sede del movimento apre le porte al contributo di idee e proposte della cittadinanza. “Al termine della presentazione della lista civica,” afferma il coordinatore “mi corre l’obbligo di ringraziare tutte le forze politiche presenti, tutti i cittadini intervenuti ed un ringraziamento particolare verso tutti coloro che hanno creduto in questo progetto. Ringrazio altresì gli organi di stampa per la visibilità che ci hanno dato e non per ultima Laura, per la partecipazione, la dedizione e l’impegno profuso nella progettazione e creazione del logo.” Laura Del Corto. “Mi scuso in anticipo se dimentico qualcuno e soprattutto mi duole non poter programmare un gazebo in Piazza Torre di Berta per potervi incontrare personalmente e farvi i più fervidi auguri di buone feste.”.

Anna Maria Citernesi